We use cookies to improve our website and your experience when using it. View the reference Directive.
I accept cookies from this site.

Il Consorzio Artigiano del Porfido, specializzato nella produzione, lavorazione e posa in opera di materiali in pietra naturale, è operativo fin dal 1999.

Innumerevoli sono le opere portate a termine con successo dal consorzio, sia in amministrazione diretta per conto di comuni trentini, sia in subappalto per conto di imprese, non solo trentine. Un vasto repertorio di ville private, arricchisce ulteriormente il nostro know-how.

La struttura raggruppa una serie di realtà artigiane trentine che comprendono: la cava di estrazione del porfido, alcune società di lavorazione/trasformazione, di posa in opera – con l’ausilio di “mastri artigiani” qualificati, di movimento terra (impresa edile) e di trasporti; oltre ad un reparto commerciale che si occupa di promozione e vendita dei prodotti del Consorzio anche all’estero (conoscenza lingua inglese e tedesco). Il Consorzio è pertanto autonomo a 360° e si può permettere di acquisire commesse senza usufruire di sub-appalto.

Per quanto riguarda i rapporti con i clienti e l’organizzazione dei cantieri, stiamo ottenendo, con la collaborazione dell’Associazione Artigiani e Piccole Imprese di Trento, la qualificazione SOA categoria OG3 II^ classifica, rilasciata dall’ente certificatore CQOP; per le forniture di pietra naturale agli enti pubblici, siamo in possesso del codice fornitore MEPAT nr. 71021.

Di notevole interesse, specie per le amministrazioni comunali, sono alcune recenti iniziative del Consorzio:

  • la prima consiste nell’offrire alle amministrazioni del territorio trentino e limitrofo un servizio di manutenzione “a pronto intervento”, nell’arco cioè di massimo quindici giorni dalla chiamata;
  • la seconda riguarda il ritiro gratuito con formulario delle vecchie pavimentazioni in pietra demolite che verranno convogliate presso una nostra azienda autorizzata per il recupero/restauro, favorendo pertanto la nascita di una nuova linea di prodotti eco/sostenibili. E’ imminente la possibilità di rilascio di certificazione ambientale – di notevole interesse per le realtà certificate Emas;
  • la terza, già avviata nel 2007, riguarda la produzione di prodotti in porfido tradizionali come cubetti, binderi, smolleri, piastre tranciate, mosaico, ecc., con ulteriore lavorazione di anticatura. Prodotti particolari poi come ciottolo piatto e ciottolo tubolare testa piana “Teres”, disponibili in porfido, trachite, pietra piasentina completano la già vasta gamma. Questo procedimento assicura un piacevolissimo effetto estetico specialmente in determinati contesti storici, una minore “spigolosità” di tutte le pavimentazioni e una maggiore selezione degli elementi più fragili che la burattatura scarta in fase di lavorazione;
  • la quarta è la possibilità di usufruire della consulenza tecnica/pratica nella fase di progettazione ed in particolar modo in quella di realizzazione, con la possibilità di concordare dei sopralluoghi puntuali in cantiere con controlli dei materiali e delle procedure di posa in opera. Questa attività è infatti già effettuata da alcuni dei nostri posatori più titolati per conto di E.S.PO. (Ente Sviluppo Porfido) di Albiano.
TOP

THEME OPTIONS

Header type:
Theme Colors:
Color suggestions *
THEME
* May not have full accuracy!